G Comentale sindaco

Giuseppe Comentale, detto Peppe, nato a Lettere il 2 gennaio 1958, è diventato Sindaco di Lettere il 12 giugno 1994 ed è stato riconfermato il 24 maggio 1998. Il suo mandato si è concluso il 27 maggio 2002. Fu il primo Presidente dell’Unione dei Comuni dei Monti Lattari di cui fu anche co-fondatore ed è stato componente del Comitato di Rappresentanza della Conferenza dei sindaci della Asl Na5 dal 1996 al 2002

Copia di la famiglia.jpg

Copia di peppe55.jpg

Ecco come “IL MATTINO”, in una breve scheda pubblicata il 21 maggio 1994, presentava il neo candidato a sindaco nelle elezioni amministrative che si sarebbero tenute nel mese di giugno: 

Giuseppe Comentale, 36 anni, è sposato con Caterina ed ha due figlie, Santa e Valeria. Consulente del lavoro e fiscale è professionista dal 1985. Il primo approccio con la politica risale al 1990 quando si candidò al consiglio comunale con una lista civica di ispirazione socialista. Pur non essendo eletto ha continuato la sua attività politica entrando a far parte del direttivo della sezione di Lettere del Psi e si è reso protagonista dall’esterno di una dura opposizione alla giunta prima democristiana e poi civica guidata dal suo omonimo Francesco Comentale. Da ottobre fa parte del direttivo della Pro loco. Il suo hobby è il disegno ma soprattutto Giuseppe Comentale è un appassionato vignettista e ha collaborato come tale anche con alcuni giornali. Ha pure elaborato i progetti grafici del notiziario dell’ordine professionale dei ragionieri. (…)”.

 

 varie

Scuole Superiori1.jpg

Giuseppe Comentale ha conseguito il diploma di ragioniere e perito commerciale nell’anno scolastico 1976/77 presso l’Istituto Luigi Sturzo di Castellammare di Stabia, dopo aver frequentato il primo biennio presso l’Istituto E. Cesaro di Torre Annunziata. 


attestato.jpg

Appassionato anche di scultura e di arte presepiale, è iscritto dal 2003 all’Associazione Italiana Amici del Presepio, sezione di Torre Annunziata ed è componente del Consiglio nazionale, eletto per il triennio 2014/2016 su designazione ed in rappresentanza delle Sedi e Sezioni del Sud Italia. Ha collaborato come articolista e vignettista con diversi giornali e periodici, come Sport Sud, Campania Sport, La Lente sul Territorio, la Voce di Sant’Anna. In particolare i grafici dei gol dello scudetto del Napoli (anno 1987) fecero Campania Sport e Sport Sudda corollario alla pagina di Sport Sud “firmata” da uno dei più importanti e quotati giornalisti sportivi napoletani, Guido Prestisimone.

Il calciatore collage

Gioca da ala sinistra nel settore giovanile della Leonida Gragnano (poi E.L. Gragnano), squadra di calcio partecipante al campionato di “promozione” (l’attuale “eccellenza”) dal 1972 al 1976

 

 

svincolo FIGC Convocazione El Gragnano

 

Nel 2009 scende in campo con le Associazioni e i Comitati contro gli abbattimenti a difesa del diritto alla casa di tante famiglie della Campania, nell’unico intento di ottenere, tra tanta colpevole indifferenza, tanta ipocrisia e tanta demagogia, un provvedimento per sanare  l’abusivismo di necessità rivedendo vincoli anacronistici e norme obsolete di tutela ambientale e paesaggistica che da circa trent’anni hanno imbalsamato i nostri territori.  

Montecitorio.jpg

Nelle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 è stato candidato alla Camera dei Deputati dal Popolo della Libertà (PdL) al n. 17 della lista della circoscrizione Campania 2, insieme a Raffaele Cardamuro (Campania 1) in rappresentanza dei Comitati sorti a difesa del diritto alla casa della regione Campania. Il risultato elettorale del PdL è così commentato dal quotidiano IL MATTINO: “…Così, specie sui Lattari, dopo convegni e incontri a tema, il partito di Berlusconi raggiunge percentuali bulgare. il dato più eclatante è quello di Lettere, dove il Pdl ottiene il 58% dei consensi (64% tutto il centrodestra)… Risultati che soddisfano i leader dei movimenti antiruspe e, in particolare, l’ex sindaco di Lettere Giuseppe Comentale… Cardamuro, così come Comentale, non sarà eletto. Ma le loro storie hanno chiamato a raccolta il <<popolo antiruspe>> che, nelle urne, ha contribuito al boom del centrodestra.”

 volantino elettorale

stravince il Pdl

 

 (giugno 2014)


Copia di Peppe al cannone.jpg

 

 

 

 

BIOGRAFIAultima modifica: 2012-06-12T00:55:00+02:00da peppecom58